Microsoft ha annunciato oggi che il nuovo adattatore wireless per poter utilizzare il controller di Xbox One su Windows 10 è stato posticipato al prossimo anno, almeno su suolo nord americano.

Inizialmente atteso per questo mese, il nuovo adattatore è stato posticipato a gennaio 2018 per motivi non precisati.

Microsoft, difatti, non ha rilasciato dichiarazioni in merito, ma possiamo supporre che il posticipo è dovuto dal fatto che l’azienda di Redmond voglia dapprima vendere tutte le scorte del precedente modello, prima di mettere sul mercato la nuova versione.

Microsoft ha confermato il rinvio per il Nord America, ma non ha rilasciato informazioni riguardo gli altri paesi.

Dunque l’adattatore è ancora atteso per i prossimi in Giappone e nel mese di settembre per Nuova Zelanda e Australia. Al momento non si hanno notizie per quanto riguarda il mercato europeo.

Il nuovo modello dell’adattatore wireless per il controller di Xbox One è il 665 più piccolo rispetto al suo modello precedente, facendolo somigliare dunque ad una semplice penna USB.

Inoltre, è possibile collegare fino a 8 controller simultaneamente insieme ad altrettanti headset collegati via cavo ai pad.